Voltura catastale

Voltura catastaleLo Studio Riva è esperto nelle pratiche di voltura catastale di qualunque genere ed opera principalmente in Lombardia ed Emilia-Romagna ed in particolare a Milano e Provincia, Monza e Provincia, Varese e Provincia, Lodi e provincia, Pavia e Provincia, Bergamo e provincia,  nel resto delle località regionali a richiesta. La voltura catastale serve per modificare le intestazioni di uno o più immobili nella banca dati catastale a seguito di specifiche casistiche:

  • Passaggio di proprietà (compravendita o donazione)
  • Successione per causa di morte
  • Ricongiungimento di usufrutto

La pratica deve essere preparata con il software specifico fornito dall’agenzia del territorio Voltura 1.1 e successivamente stampato e protocollato all’ufficio catastale provinciale di competenza.

offerta voltura milano-lodi-crema-pavia-voghera-varese-monza-bergamo-piacenza

Contattaci (telefonicamente, e-mail, compila modulo sul sito, chat…) e spiegaci la tua situazione. Studiata la metodologia adatta a risolvere il tuo problema, concorderemo i documenti da fornirci.

Per procedere alla voltura catastale sarà necessario fornire i seguenti dati e documenti:

  • copia dell’atto che ha portato l’attuale situazione degli intestati (atto di compravendita, donazione, successione, ecc…) riportanti gli estremi della registrazione;
  • dati degli attuali intestatari (nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale)

Tutta la documentazione può essere inoltrata via mail all’indirizzo: studio.geom.riva@gmail.com

tempi di consegna sono di circa 7 giorni lavorativi da quando disponiamo di tutti i documenti necessari, salvo altre problematiche di disallineamenti catastali da sistemate prima. Ai fini del calcolo delle tempistiche sopra riportate si precisa che, con la locuzione “giorni lavorativi” si intendono tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì, con espressa esclusione del sabato, della domenica, nonché delle festività nazionali e locali.

Ci sono tre possibilità:

a) ritiro in studio e contestuale pagamento (assegno o contanti), con ricezione dei files digitali dopo il pagamento stesso;

b) pagamento con bonifico bancario, ricezione dei files digitali (PDF della pratica e ricevute di avvenuta lavorazione) via e-mail e ricezione nella forma cartacea con Poste Italiane.

c) pagamento con carta di credito o pay-pal, ricezione dei files digitali (PDF della pratica e ricevute di avvenuta lavorazione) via e-mail e ricezione nella forma cartacea con Poste Italiane. Se si sceglie questo tipo di pagamento sarà applicata una commissione relativa alla transazione da aggiungere alla cifra pattuita per la prestazione.

Fatturazione:

Verrà rilasciata regolare fattura. Nei casi previsti dalla normativa è possibile detrarre ai fini fiscali anche la nostra parcella.

VISTI ANCHE IN TV

Anche la trasmissione Mediaset “Le Iene” ci ha scelto come consulenti

per vedere il servizio clicca QUI