Dichiarazione di successione

Lo Studio RIva è esperto nelle successioni ed opera principalmente in Lombardia ed Emilia-Romagna nelle zone di MilanoLodi, Crema, Pavia, Voghera,VareseMonza, Piacenza e Bergamo e Torino, Vercelli, Arona, Trecate.

La dichiarazione di successione è quella pratica che serve per trasferire agli eredi le proprietà in capo ad una persona deceduta (de cuius) che possono essere beni immobili (case, appartamenti, ecc…) oppure anche conti correnti e quote societarie.

Clicca qui per approfondire ->

offerta successione milano-lodi-crema-pavia-voghera-varese-monza-bergamo-piacenza
L’onorario da noi richiesto per la successione comprende:
  • predisposizione modello dichiarazione di successione e presentazione all’agenzia delle entrate;
  • predisposizione di prospetti per pagamento imposte;
  • volture per immobili (può trattarsi di più di un immobile ma devono essere nella stessa provincia).
Non non compresi (a carico del cliente e indipendenti da chi faccia la successione):
  • tasse di successione (variano in base al valore dell’asse ereditario);
  • tributi catastali per presentazione voltura / volture (71,00 € cad)

Una volta raccolti i documenti necessari lo Studio Riva preparerà la domanda di successione con i relativi allegati. A questo punto saranno inviati i modelli F23 al cliente in modo che possa procedere al pagamento delle imposte relative alla successione. Raccolta le ricevute di pagamento, la domanda sarà presentata all’agenzia delle entrate di competenza (provincia dove è deceduto il de cuius). As eguito della registrazione della successione sarà presentata voltura per aggiornare le intestazioni nella banca dati catastale.

Per poter procedere a presentare la domanda di successione è necessario fornire la seguente documentazione in copia:

  • carta di identità del de cuius;
  • carta di identità degli eredi;
  • certificato di morte;
  • atti di provenienza degli immobili (atto di compravendita, donazione, successione, ecc…);

Nel caso sia presente un testamento, dei conti correnti o delle quote sucietarie da portare in successione contattaci per sapere come è necessario procedere e che documenti servono.

tempi di consegna variano da 15 a 30 giorni circa da quando saremo in possesso di tutti i documenti necessari. Ai fini del calcolo delle tempistiche sopra riportate si precisa che, con la locuzione “giorni” si intendono tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì, con espressa esclusione del sabato, della domenica, nonché delle festività nazionali e locali. Influiscono nei tempi di consegna anche le tempistiche entro il quale l’agenzia delle entrate darà l’appuntamento per la presentazione della pratica.

Ci sono tre possibilità:

a) ritiro in studio e contestuale pagamento (assegno o contanti), con ricezione dei files digitali dopo il pagamento stesso;

b) pagamento con bonifico bancario, ricezione dei files digitali (PDF della pratica e ricevute di avvenuta lavorazione) via e-mail e ricezione nella forma cartacea con Poste Italiane.

c) pagamento con carta di credito o pay-pal, ricezione dei files digitali (PDF della pratica e ricevute di avvenuta lavorazione) via e-mail e ricezione nella forma cartacea con Poste Italiane. Se si sceglie questo tipo di pagamento sarà applicata una commissione relativa alla transazione da aggiungere alla cifra pattuita per la prestazione.

Fatturazione:

Verrà rilasciata regolare fattura. Nei casi previsti dalla normativa è possibile detrarre ai fini fiscali anche la nostra parcella.

convenzioni agenzie immobiliari amministratori di condominio

VISTI ANCHE IN TV

Anche la trasmissione Mediaset “Le Iene” ci ha scelto come consulenti

per vedere il servizio clicca QUI